Tipologie di procedimento

Concessione loculi cimiteriali

Responsabile di procedimento: Vinci Anna Elisa
Responsabile sostitutivo: Capozzi Sandra

Uffici responsabili

Ufficio Anagrafe

Descrizione

Concessione in uso, a privati ed enti, di aree e loculi nei cimiteri di Fasano Centro, Pezze di Greco e Montalbano-Speziale del Comune, per la costruzione di sepolture sia a sistema di cappelle che di tombe, per famiglie e collettività, nonché la manutenzione delle edicole funerarie, nel rispetto delle disposizioni contenute nel D.P.R.10 settembre 1990, n. 285, nella Legge Regionale n. 34 del 15 dicembre 2008, nel Regolamento Regionale n. 8/2015 e dai vigenti regolamenti comunali d’igiene e dei servizi funebri e dei cimiteri.

Le aree e loculi cimiteriali, oggetto di concessione amministrativa, sono soggette al regime di demanio pubblico (art. 824 del codice Civile); pertanto, la concessione assegna temporaneamente il diritto d’uso, ma non ne trasferisce la proprietà.

Le aree concesse sono quelle previste a tale scopo dal piano regolatore cimiteriale previsto dagli artt. 54 e seguenti del D.P.R. 10 settembre 1990, n. 285.

I loculi concessi sono quelli di proprietà del Comune e quelli che rientrano nella disponibilità del Comune alla scadenza della concessione.

Sono oggetto di concessione:
– Le aree di nuova delimitazione;
– Le aree già oggetto di concessione, resesi nuovamente disponibili.
– I loculi di proprietà del Comune e quelli che rientrano nella disponibilità del Comune.

Concessione di aree

Le concessioni di aree avvengono su presentazione di domanda, redatta dagli interessati su apposito modello rilasciato dall’Ufficio incaricato del servizio e rinvenibile sul sito istituzionale del Comune, in ordine progressivo per tipologia di area richiesta, sulla base della numerazione, dal numero più piccolo, al numero più grande, adottata nel piano regolatore cimiteriale, per la durata di novantanove anni.

La concessione delle aree cimiteriali in applicazione è limitata:
a) Ai richiedenti aventi la residenza anagrafica in questo Comune;
b) Ai richiedenti aventi la residenza anagrafica in altro Comune, ma nativi in questo Comune;
c) Ai seguenti enti e collettività: Confraternite e Società Operaie Mutuo Soccorso (S.O.M.S.).

Le concessioni possono essere rilasciate anche a più richiedenti, enti o collettività. La ripartizione delle quote e delle responsabilità è in tal caso specificata nell’atto di concessione.

Le concessioni non sono rilasciate:
- a persone o enti che ne facciano oggetto di lucro o di speculazione;
- a persone fisiche che abbiano già ottenuto una concessione nello stesso cimitero.

La concessione non può essere trasferita a terzi, ma solamente retrocessa al Comune secondo le disposizioni del regolamento comunale.

La richiesta della concessione deve essere presentata dagli interessati , previa verifica e formale conferma della disponibilità delle aree da parte del Servizio Comunale preposto, su apposito modello, rilasciato dall’Ufficio incaricato del servizio, redatta in bollo ed indirizzata al Sindaco di questo Comune, con la quale si specifica:
1. Generalità, residenza anagrafica e codice fiscale dei richiedenti e copia documenti da allegare;
2. Richiesta di un solo lotto, ad eccezione degli enti.
3. Dichiarazione di aver preso visione delle norme che disciplinano le concessioni e delle sanzioni che si
applicano nei confronti degli inadempimenti;
4. Allegazione di copia del versamento del canone e delle spese contrattuali.

La concessione è accordata con atto scritto del Dirigente e decorre dalla data di sottoscrizione del contratto.

Le concessioni sono a tempo determinato ed hanno la durata di novantanove (99) anni.

I costi di concessione delle aree sono stabiliti con deliberazione della Giunta comunale.

Le concessioni rilasciate sono soggette alla tariffa in vigore al momento della stipula del contratto.

Concessione dei loculi

Il Servizio comunale preposto assicura la disponibilità di documentazione aggiornata relativa alla disponibilità, e collocazione nei tre cimiteri comunali, di loculi di proprietà comunale di nuova e vecchia costruzione.

Le concessioni di loculi di nuova costruzione vengono assegnati su presentazione di domanda, previa verifica e formale conferma della disponibilità degli stessi, da parte del Servizio comunale preposto, redatta dagli interessati su apposito modello rilasciato dall’Ufficio incaricato del servizio e rinvenibile sul sito
istituzionale del Comune, in ordine progressivo colonna per colonna, partendo dal loculo in alto a sinistra, procedendo verso il basso fino a completamento della colonna, per poi passare al loculo in alto della successiva colonna verso destra e così di seguito.

I loculi che risultano nuovamente disponibili, per effetto di estumulazioni, di vecchia e nuova costruzione, vengono assegnati ai richiedenti seguendo gli stessi criteri.

La durata della concessione dei loculi è fissata in 20 anni.

Il modulo di richiesta deve recare:
a) Generalità, residenza anagrafica e codice fiscale del richiedente e del soggetto a favore del quale il
loculo è richiesto.
b) Richiesta di un solo loculo e indicazione del cimitero ove lo stesso è collocato;
c) Dichiarazione di aver preso visione delle norme che disciplinano le concessioni e delle sanzioni che si
applicano nei confronti degli inadempimenti alle disposizioni;
d) Allegazione di copia del versamento del canone e delle spese contrattuali.

Il rilascio delle concessioni cimiteriali individuali può avvenire solo a favore di chi ne abbia attuale necessità per dare sepoltura a persone già defunte.

In deroga ed essendoci la disponibilità, previo provvedimento generale della giunta comunale, può essere riservato un numero congruo di loculi comunali da concedere a quei richiedenti che ne facciano richiesta e che abbiano superato l’ottantesimo anno di età.

 

Chi contattare

Personale da contattare: Vinci Anna Elisa
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Le tariffe sono approvate annualmente dalla Giunta Comunale.

Anno 2017

Concessione tomba (costo al mq.) € 217,93

Concessione cappella 5 loculi (costo al mq.) € 447,50

Concessione cappella 10 loculi (costo al mq.) € 530,30

Concessione cappelle a Enti (costo al mq.) € 987,50

Concessione loculi comunali € 800,00

Modulistica per il procedimento

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 31/12/2019
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza I. Ciaia - 72015 Fasano (BR)
PEC comunefasano@pec.rupar.puglia.it
Centralino +39.080.4394111
P. IVA 00182990747
Linee guida di design per i servizi web della PA