Portale Trasparenza Comune di Fasano - Rilascio dell'autorizzazione al funzionamento delle strutture e dei servizi sociali

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Rilascio dell'autorizzazione al funzionamento delle strutture e dei servizi sociali

Uffici responsabili

Politiche Sociali

Descrizione

La domanda per il rilascio dell’autorizzazione ( artt. 33 e seg. Regolamento Regionale 18 gennaio 2007 n. 4), sottoscritta dal legale rappresentante (specificare luogo e data di nascita, residenza e codice fiscale) del soggetto titolare e/o gestore, con l’indicazione della tipologia, carattere, destinatari, ricettività, denominazione e prestazioni erogate, deve essere indirizzata al Comune, allegando la seguente documentazione:

  1.  copia dell’atto costitutivo e dello statuto;
  2.  dichiarazione di non aver riportato condanne penali, con sentenze passate in giudicato, contro la persona, il patrimonio e lo Stato per i titolari, amministratori e gestori;
  3.  indicazione dell’ubicazione della struttura e titolo di godimento della stessa;
  4.  planimetria quotata dei locali, nonché degli eventuali spazi verdi annessi;
  5.  modulo abitativo: indicazione della destinazione d’uso dei locali e degli spazi e della superficie interna ed esterna;
  6.  certificazione di abitabilità e di idonea conformità urbanistica;
  7.  attestazione di possesso dei requisiti di sicurezza inerenti gli impianti presenti nella struttura;
  8.  certificato di prevenzione incendi ai sensi della normativa vigente in materia;
  9.  relazione di un tecnico abilitato sullo stato della rimozione delle barriere architettoniche della struttura e delle sue pertinenze;
  10.  indicazione della dotazione organica del personale e delle relative qualifiche e funzioni, corredata da una dichiarazione unica sulla regolarità contributiva in base alle norme vigenti;
  11.  polizza assicurativa di copertura rischi per gli utenti, i dipendenti e i volontari;
  12.  copia della carta dei servizi adottata dalla struttura e del regolamento interno;
  13.  progetto assistenziale generale e/o progetto educativo generale;
  14.  indicazione del responsabile del servizio di protezione e prevenzione ex D. Lgs. 626/94 e s.m.i.;
  15.  dichiarazione da cui si evinca il soggetto titolare e/o gestore, specificando la natura pubblica o privata e la sede legale e amministrativa;
  16.  dichiarazione possesso requisiti specifici previsti dalle norme regolamentari per ciascuna struttura e/o servizio;
  17.  in caso di preparazione pasti, copia della DIA presentata all’Ufficio del Dipartimento di Prevenzione (ASL) ai sensi dell’art. 38 L. n. 133/2008.

Catalogo telematico dell'offerta di servizi per l'infanzia e l'adolescenza

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: .
Contenuto inserito il 30-08-2013 aggiornato al 13-11-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza I. Ciaia - 72015 Fasano (BR)
PEC comunefasano@pec.rupar.puglia.it
Centralino +39.080.4394111
P. IVA 00182990747
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it